El bandolero stanco

“…vive di tramonti e di calcolati oblii e di commoventi, ripetuti lunghi addii struggenti addii… El bandolero stanco col cuore infranto stanotte va; va, su un cavallo bianco, col suo tormento lontano va, dov’è silenzio, dov’è silenzio, dove… dov’è silenzio, dov’è silenzio, dov’è silenzio, dove…”

La cattiva strada

“…E quando poi sparì del tutto a chi diceva “è stato un male” a chi diceva “è stato un bene” raccomandò “non vi conviene venir con me dovunque vada, ma c’è amore un po’ per tutti e tutti quanti hanno un amore sulla cattiva strada.”

Vedi cara

“Vedi cara, è difficile a spiegare, è difficile parlare dei fantasmi di una mente. Vedi cara, tutto quel che posso dire è che cambio un po’ ogni giorno, è che sono differente. Vedi cara, certe volte sono in cielo come un aquilone al vento che poi a terra ricadrà. Vedi cara, è difficile a spiegare, è difficile capire se non … Continua a leggere